Voi siete qui
News/Eventi 

Io e il Cammino di san Benedetto – Sondaggio

Download PDF

Caro camminatore, pellegrino, viandante che hai percorso o intendi percorrere il Cammino di san Benedetto, ti invitiamo a prendere parte a una raccolta dati sui camminatori in Italia. Valorizzando la tua esperienza vogliamo capire e raccontare chi sono oggi i principali protagonisti delle Vie e dei Cammini.
I dati, anonimi, saranno resi pubblici in occasione di Fa’ la cosa giusta! (Milano, 8-10 marzo) e saranno messi a disposizione di tutti, in particolare delle associazioni che curano i Cammini e delle istituzioni, e serviranno a tutelare sempre più il grande patrimonio di vie che si sta sviluppando in Italia.
Questionari analoghi vengono contemporaneamente proposti, attraverso le relative pagine Facebook, per gli altri Cammini italiani citati qui sotto.

I Percorsi di Terre dimezzo

Associazione europea Vie Francigene (Via Francigena)
Associazione Amici del Cammino di san Benedetto
Cammini francigeni di Sicilia (Magna Via Francigena)
Associazione Amici del Cammino Di qui passò Francesco
Via di Francesco
Appennino Slow (Via degli Dei)

Risultati del sondaggio

Post correlati

4 thoughts on “Io e il Cammino di san Benedetto – Sondaggio

  1. Alfredo Rosso

    Ho percorso il cammino da Norcia a Subiaco a maggio scorso e proseguirò fino a Montecassino a maggio prox.
    Il cammino è bellissimo sia per paesaggi che Borghi e i due monasteri a Subiaco sono davvero i più belli che ho mai visitato specie quelli di San Benedetto.
    Un suggerimento….indicate i km mancanti/percorsi ogni tanto lungo le tappe , come ci sono nel cammino di San Francesco….sarebbe utilissimo !

    1. Oreste

      Ciao Alfredo complimenti. Ho percorso 2 volte il cammino di Assisi da Dovadola ad Assisi a cavallo. Vorrei fare il cammino a cavallo di S. Benedetto ad Aprile. Vorrei chiederti se hai incontrato delle difficolta che possano creare problemi ai cavalli tipo: scalini, passaggi, gole strette che hai fatto fatica a passare, massi o ghiaioni ecc, Ti ringrazio molto in anticipo, Tanti saluti e grazie

      1. Alfredo Rosso

        Ciao Oreste, il cammino ha paesaggi stupendi da percorrere anche a cavallo, ma alcuni passaggi davvero difficili .
        Nella tappa Leonessa /Poggio Bustone ci sono gli ultimi 4 km di discesa nel bosco davvero molto ripidi ( forse c è un strada più lunga e più facile ma non era segnalata).
        Nella tappa Rocca Sinibalda/Castel di Tora arrivati davanti alla diga del lago del Turano difficilissimo risalire sulla strada (rampa ripidissima e strettissima tra gli alberi e arbusti). C è una strada asfaltata ma in cima un cancello chiuso .
        Questi sono i due punti più difficili che ricordo.
        Ti segnalo però che ho dormito al Colle del Capitano in un posto meraviglioso e il figlio della titolare fa sempre i cammini a cavallo. Puoi telefonargli magari….
        Spero di esserti stato utile e buon cammino .
        Alfredo

      2. Alfredo

        Ciao Oreste , ti ho risposto subito e la mia risposta è nei commenti….non so se L hai vista.

Commenti chiusi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: