Voi siete qui

Domande e risposte sul Cammino di San Benedetto

…Ovvero: tutto quello che volete sapere sul Cammino di San Benedetto ma non avete mai osato chiedere!!

In questa pagina trovare una vasta raccolta di domande e risposte riguardo alle varie problematiche riguardo al cammino, creata in base alle richieste più frequenti fatte dai visitatori del sito.
Buona consultazione!

La credenziale (5)

E’ una sorta di “passaporto” identificativo dei pellegrini. Permette di alloggiare presso le ospitalità “a donativo” e presso le strutture “commerciali” a prezzi convenzionati. Vi si appongono i timbri dei luoghi attraversati; presentandola a Montecassino, permette di ricevere il “testimonium”, l’attestato di avvenuto pellegrinaggio.

Category: La credenziale

La credenziale può essere richiesta compilando il form sul sito in questa pagina e viene inviata per posta o consegnata a mano. Per due o più persone che viaggiano insieme, si raccomanda di fare una richiesta unica.

Category: La credenziale

La credenziale è gratuita. Per coprire le spese di stampa e spedizione è gradita un’offerta libera.

Category: La credenziale

In casi eccezionali (quando non si farebbe in tempo a riceverla per posta) è possibile ritirare la credenziale a Norcia presso l’ostello Capisterium, a Subiaco presso l’abbazia di Santa Scolastica, o presso gli Amici del Cammino, indicati in guida (*).

Category: La credenziale

Presso conventi, monasteri, strutture di accoglienza e varie attività commerciali (tra cui bar) lungo il Cammino.

Category: La credenziale

Ospitalità commerciale (1)

L’elenco completo delle ospitalità, suddivise per tappa, con i prezzi riservati ai pellegrini con credenziale, è pubblicata sulla guida (*). Consultate sempre anche gli aggiornamenti per le eventuali variazioni.

Load More


(*) Guida “Il Cammino di San Benedetto” di Simone Frignani, edizioni Terre di mezzo.

Condividi:

Mi piace:

Mi piace Caricamento...
SALVIAMO IL SACRO SPECO DI SAN FRANCESCO A POGGIO BUSTONE!!!

Il Sacro Speco di San Francesco a Poggio Bustone, la grotta amata dal Poverello di Assisi che qui amava ritirarsi in preghiera, è inagibile dal terremoto del 2016. la sezione di Poggio Bustone del Cai di Rieti ha lanciato una raccolta fondi per il suo restauro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: