Voi siete qui

Aggiornamenti

Download PDF

INTEGRAZIONI TAPPE

TERREMOTO A NORCIA Il Cammino è agibile, hanno riaperto i seguenti alloggi in paese:
OSTELLO CAPISTERIUM: tel. 349-30.02.091 / 339-56.39.237
HOTEL DA BENITO cell. 392-10.97.416 (Mauro), mail: info@norciahotelbenito.it. 15 posti letto in centro, BB 30 €
BIANCONI OSPITALITA‘ tel. 0743-81.65.13 (prezzi più elevati).

EARTQUAKE IN NORCIA: The pathways are all ok, in Norcia the following accomodations are open:
CAPISTERIUM HOSTEL: ph. +39 349-30.02.091 / +39 339-56.39.237
HOTEL DA BENITO mob. +39 392-10.97.416, mail: info@norciahotelbenito.it. 15 beds in city centre, BB 30 €
BIANCONI OSPITALITA’ ph. +39 0743-81.65.13.

INTEGRAZIONE TAPPE

TAPPA 5
VARIANTE CICLISTICA (pag. 65): Dal santuario di San Giacomo, riscendiamo per 2 km e 3 tornanti lungo la strada principale dalla quale siamo provenuti, fino alla curva dove si trova il cartello d’ingresso a Poggio Bustone. Qui andiamo a sinistra verso il centro paese, e dopo 100 m teniamo la destra in leggera discesa. Dopo 50 m imbocchiamo sulla destra via delle Fontanelle (indicazione di “strada senza uscita”: fare attenzione alla discesa ripida), che seguiamo tutta per 500 m fino a raggiungere uno stop. Andiamo a sinistra per la provinciale, e dopo 650 m raggiungiamo un grosso incrocio in località Borgo San Pietro (si continua dalla 4a riga)

TRACCIA GPS DISPONIBILE

TAPPA 10
Madonna della Pace: Giunti al ponte stradale (63) saliamo sulla strada e andiamo a sinistra oltrepassando il ponte e proseguendo diritto attraverso un vialetto alberato che dopo 120 m conduce alla strada statale. Andiamo a destra e costeggiamo la statale per 370 m, fino a imboccare un ponticello che oltrepassa l’Aniene davanti al ristorante Alla Prateria, dove andremo a sinistra su sentiero che corre a fianco del fiume, in mezzo al bosco (2°riga pag. 101).

TRACCIA GPS DISPONIBILE

TAPPA 12
GUARCINO: Tra il punto 72 (immissione su SR411 dall’Arco di Trevi) e Guarcino seguiamo un sentiero (Cammino delle Abbazie) che elimina totalmente 6 km di strada asfaltata.

Giunti sulla strada regionale, andiamo a sinistra e dopo 130 m passiamo attraverso un cancello verde sulla destra che dà accesso a una piccola sterrata in leggera salita. Dopo 150 m a un bivio proseguiamo diritto, e seguiamo tutta la sterrata per 1,4 km prima in leggera salita poi in discesa nel bosco, fino a raggiungere un’ampia radura in discesa. Andando a sinistra, attraversiamo diagonalmente la radura, puntando alla staccionata sul fondo del valloncino. Raggiunta la recinzione, la costeggiamo a sinistra fino a trovare un varco che permette di accedere a una sterrata. Andiamo a sinistra e camminiamo sulla sterrata a fondo valle per 1 km, fino a raggiungere un fontanile. Qui imbocchiamo una stradina sulla destra, e dopo 150 m in prossimità di una curva della stessa, infiliamo un sentierino sulla destra che oltrepassa un fosso per proseguire in leggera discesa. Continuiamo sempre in leggera discesa in mezzo a un magnifico bosco di querce per 1,3 km fino a sbucare su una sterrata. Andiamo a sinistra in discesa e dopo 50 m appena prima di un ponticello imbocchiamo un sentiero sulla destra (i primi 25 m sono nell’alveo del fosso) che seguiamo per 200 m fino a risbucare su un’altra sterrata. Andiamo a sinistra e prima di un altro ponticello imbocchiamo un cancello sulla destra (passaggio pedonale) che dà accesso all’area del santuario di Madonna delle Grazie. Oltrepassiamo due piccoli cancelli e saliamo sul pedonale che conduce alla strada regionale in prossimità di una fontana. Andiamo a destra per la strada in leggera discesa, e dopo 1,4 km entriamo a Guarcino.
Raggiunto il paese, la strada compie una curva a gomito sulla sinistra: qui davanti a un negozio di alimentari, imbocchiamo una viuzza ciottolata che scende a sinistra (i ciclisti proseguano invece lungo la strada), e dopo pochi metri sulla destra infiliamo un archetto attraverso il quale accediamo al centro storico. Percorriamo la viuzza in discesa per 50 m, fino a raggiungere la pittoresca piazza San Nicolò. Passando a sinistra della Collegiata di San Nicola, proseguiamo per una viuzza a gradoni in discesa, e dopo 100 m passando sotto a un arco raggiungiamo un’edicola votiva dedicata a San Benedetto (sul retro si trova la “Cripta di San Benedetto”: chiedere le chiavi al civico 35 a fianco dell’edicola). Andiamo a sinistra, e dopo 70 m raggiungiamo uno slargo con una fontana; qui andiamo a destra, e scendiamo una scalinata che ci porta alla strada provinciale (dove si ricollega il percorso in bici). Attraversiamo sulla strisce pedonali e andiamo a destra; dopo 80 m a una curva a gomito a destra, imbocchiamo di fronte a noi via Castagnola (pag. 124, si riprende dalla 7° riga dal fondo).

TRACCIA GPS DISPONIBILE

TAPPA 13
Civita-Santa Maria Amaseno Dalla curva di Civita proseguiamo per 3 km e dopo essere giunti in piano, imbocchiamo una stradina in discesa sulla destra a fianco del cartello della fermata del bus (i ciclisti proseguono diritto per la strada). Il percorso passa a fianco di una casa e continua su sterrato. Proseguiamo diritto per 1,5 km in leggera discesa fino a raggiungere un gruppo di case in località Varnieri, da dove la stradina ritorna asfaltata e dopo 500 m sbuca sulla provinciale (da dove provengono i ciclisti). Andiamo a destra e dopo 500 m raggiungiamo un incrocio in località Santa Maria Amaseno (77).

TRACCIA GPS DISPONIBILE

ALTRE POSSIBILITA’ DI ALLOGGIO

Presentare sempre la Credenziale, le strutture riconoscono tariffe agevolate ai pellegrini.

TAPPA 1
CASCIA: Mini Hotel La Tavernetta, Via Palombi 1 (in centro), tel. 0743-71387, 335-6576105 (Giancarlo), latavernetta@bellaumbria.net. BB €25, MP €45.

TAPPA 2
CASCIA:
L’Agriturismo Valle Tezze temporaneamente non ospita più
MONTELEONE DI SPOLETO:
Agriturismo Casale Montebello, tel. 0743-70.195 / 335-54.71.565 (Nando), info@agriturismocasalemontebello.com. 9 camere, BB 40 € camera singola, 60 € la doppia, 75 € la tripla. Sul percorso ciclistico, 2 Km prima del paese.

TAPPA3
LEONESSA: B&B Lella ha chiuso
Fisioterapia: Rita (320-4403955) si rende disponibile gratuitamente per chi necessitasse di assistenza fisioterapica. Accordarsi anticipatamente.

TAPPA 4
POGGIO BUSTONE: B&B Buon Giorno Buona Gente: tel. 380-43.35.158

TAPPA 6
ROCCA SINIBALDA: (ospitalità pellegrina): Azienda Agricola Colle Berardino, località Pontorio (fuori percorso, a 2 km dal paese), tel. 333-25.84.500 (Alice), 328-92.26.364 (Federico), 3 posti letto con proprio sacco lenzuolo, possibilità di piantare la tenda. A donativo.

TAPPA 7
POSTICCIOLA:
Affittacamere Pizzeria Magia del Turano, tel. 0765-18-85-250, 377-20-86-675 (Gianni), info@magiadelturano.it. 5 camere, BB 25 € la camera singola, 40 € la doppia.

TAPPA 9
MANDELA:
B&B FebInn. Disponibile camerata in solo pernottamento 12 posti letto € 13. Accessibile ai disabili.

SARACINESCO (sulla tappa successiva, 1,5 km fuori percorso). Per entrambe le accoglienze: a richiesta servizio navetta gratuito dal ponte sull’Aniene (59); cena in ristorante convenzionato, posto tenda.

TAPPA 12
VICO NEL LAZIO:
Il Borghetto Guest House ha chiuso.
Affittacamere, via del Plebiscito 61 e 65 (in centro storico): tel. 0775-41.89.81 (Franca) e 333-91.17.364 (Loredana). Mini appartamenti con uso cucina, 20 € a persona BB.
COLLEPARDO: B&B Flora e il Fauno prezzo a persona BB 25 € (+5 per il riscaldamento nel periodo invernale

TAPPA 16
CASSINO: Hotel la Pace, via Abruzzi 16, tel. 0776-31.13.47, 339-72.55.092.